Liceo Statale Scientifico e Classico

«Ettore Majorana»

Desio

Domande di messa a disposizione

Disposizione dirigenziale

Modalità di presentazione e criteri di valutazione delle dichiarazioni di messa a disposizione

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTO il Decreto Ministeriale 13 giugno 2007, n. 131, “Regolamento per il conferimento di supplenze al Personale docente ed educativo, ai sensi dell’art. 4 della legge 3 maggio 1999, n. 124”;

VISTO il Decreto Ministeriale 13 dicembre 2000, n. 430, “Regolamento recante norme sulle modalità di conferimento delle supplenze al personale amministrativo, tecnico ed ausiliario, ai sensi dell’articolo 4, della legge 3 maggio 1999, n. 124”;

VISTE le periodiche note ministeriali che forniscono indicazioni operative in materia di supplenze del personale docente, educativo e A.T.A.;

CONSIDERATA la possibilità, in caso di esaurimento delle graduatorie di Istituto, di provvedere alla stipula di contratti di lavoro a tempo determinato, inclusi i posti di sostegno, con personale che si è reso disponibile;

PRESO ATTO che l’alto numero di domande di messa a disposizione (MAD) giunte a questa istituzione scolastica nei decorsi anni scolastici, in particolare tramite posta ordinaria, PEO e PEC, ha determinato una riduzione significativa dell’efficienza del flusso di lavoro, con particolare riferimento all’archiviazione, alla gestione e alla valutazione di quanto dichiarato dagli aspiranti nelle domande di MAD;

CONSIDERATA la necessità di ricorrere ad esse in corso d’anno scolastico per l’assegnazione di supplenze annuali e temporanee;

TENUTO CONTO, pertanto, della necessità di gestire in modo agevole e celere; di provvedere ad una valutazione certa e rapida delle suddette domande, al fine di garantire efficientemente il reperimento del personale;

DISPONE quanto segue:

  1. Le domande di messa a disposizione, a partire dall’anno scolastico 2021/2022 dovranno pervenire, preferibilmente corredate dal curriculum vitae in formato europeo, a questo Liceo nel periodo compreso dal 1° luglio al 31 agosto di ogni anno, inviate esclusivamente utilizzando il link https://web.spaggiari.eu/ber/app/default/gestione_mad.php?sede_codice=mils0018 disponibile sul sito di questa istituzione scolastica. Le domande pervenute al di fuori di predetto termine non saranno prese in considerazione.
  2. Non saranno pertanto accettate domande pervenute in altra forma (PEO, PEC, consegna a mezzo posta ordinaria, raccomandata o a mano).
  3. Le dichiarazioni di messa a disposizione inviate nel periodo suindicato hanno valore unicamente per l’anno scolastico in corso.
  4. Le domande pervenute, nel caso se ne ravvisi la necessità, verranno graduate secondo la tabella valutazione titoli utilizzata per l’inclusione nelle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia.
  5. Qualora il numero di domande superi il numero di 50 (cinquanta), si procederà all’applicazione di un criterio di selezione prioritaria basato sulla provincia di domicilio.
  6. Per eventuali messe a disposizione per supplenza su posti di sostegno è necessario il titolo specifico di cui bisognerà allegare copia.
  7. La scuola si riserva di verificare i titoli dichiarati dal personale interessato, a seguito stipula eventuali contratti.

Si ricorda, inoltre, che le domande di messa a disposizione dovranno essere presentate esclusivamente da docenti che non risultino inseriti in alcuna graduatoria di istituto e per una sola provincia da dichiarare, espressamente, nell’istanza.

Per ulteriori dettagli sulle classi di concorso ed i titoli di accesso ai posti e ai profili, sulla regolamentazione delle MAD e sulle limitazioni all’invio delle stesse, si rimanda al sito ufficiale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Per quanto non previsto dalla presente disposizione si applicano le norme contenute nelle vigenti disposizioni nazionali e comunitarie in materia.

La presente disposizione viene pubblicata all’albo online del sito istituzionale.