Liceo Statale Scientifico e Classico

«Ettore Majorana»

Desio

Archivio hackathon

Notizia

Tripla vittoria nazionale in educazione civica

Lunedì 26 Aprile 2021

Sono stati da poco annunciati i vincitori dell’hackathon Progettare il futuro. Durante l’evento online abbiamo appreso con grandissima emozione che, per tre delle otto challenges (sfide) proposte, il primo posto è stato assegnato a tre squadre formate dagli studenti del nostro liceo! In particolare:

  • per la challenge Legno: classi 3H e 3G (Karl, Alessio N., Noemi, Lorenzo O., Oliver) con la prof.ssa Damiana Brazzoli;
  • per la challenge Azienda e territorio: classe 3E (Massimiliano, Luca, Riccardo, Lorenzo, Niccolò) con il prof. Francesco Tanzilli;
  • per la challenge Innovazione sociale: classe 4G (Olivia, Greta, Pablo, Michele, Chiara V.) con la prof.ssa Damiana Brazzoli.

Proprio in quest’anno scolastico, in cui è stata introdotta per la prima volta l’educazione civica, l’associazione Cosmopolites ha sviluppato un percorso formativo online per il triennio delle scuole superiori italiane, culminato a fine marzo con un hackathon in cui oltre 90 squadre, formate da cinque studenti e da un docente tutor, hanno affrontato alcune grandi sfide del futuro sviluppando una proposta operativa, con l’aiuto di esperti e professionisti del settore.

Alimentare l’ecosistema, imparare a lavorare in squadra, scoprire il valore nella diversità, prototipare-testare-validare-fallire-ripartire, creare idee che generino un impatto positivo sulla comunità: sono queste le competenze di cittadinanza attiva che l’educazione civica mira a promuovere e che questo hackathon ha voluto testare. Gli straordinari risultati conseguiti dai nostri studenti, accompagnati dai proff. Brazzoli e Tanzilli, rappresentano un importante riconoscimento del percorso di educazione civica, cittadinanza e legalità avviato già da alcuni anni nella nostra scuola.

Congratulazioni ai vincitori e in bocca al lupo ai tre studenti che presenteranno i loro progetti lunedì 10 maggio, in occasione della Festa dell’Europa 2021.

Notizia

“Le catene dei social”

Martedì 6 Aprile 2021

Le catene dei socialLo scorso 30 marzo si è svolta online la premiazione delle migliori opere in concorso per l’hackathon sul cyberbullismo organizzato dall’Istituto Gadda di Paderno Dugnano e da Regione Lombardia. Tra le 121 opere realizzate dagli studenti di 54 scuole superiori, Gaia (5H) ha rappresentato la nostra scuola con questa bellissima fotografia intitolata “Le catene dei social” (selezionarla per visualizzare a schermo intero).

Notizia

EU Mountain Hack

Lunedì 25 Novembre 2019

Si svolgerà questa settimana l’evento “EU Mountain Hack”, organizzato dal nostro Liceo, scuola polo per l’iniziativa, dopo un percorso iniziato a Milano due anni fa e che ha visto una serie di tappe importanti, di cui l’ultima proprio a Desio.

EU Mountain Hack avrà luogo in concomitanza con il terzo forum annuale sulla strategia macroregionale alpina, presieduta quest’anno dall’Italia. EUSALP (EU Strategy for the Alpine Region) è frutto di un accordo siglato nel 2013 e che coinvolge sette paesi (Italia, Francia, Germania, Austria, Slovenia), due stati extra UE (Svizzera e Liechtenstein) e 48 regioni e province autonome alpine europee.

Ai nostri studenti auguriamo di riuscire a distinguersi in questa esperienza, che sarà di grande valore perché avranno l’opportunità di apprendere nuovi strumenti di co-progettazione, di condividere la loro visione di società e di futuro lavorando in gruppi eterogenei sia per provenienza geografica sia per indirizzo scolastico, di esporre al termine della maratona le proprie idee e soluzioni davanti a esperti ed esponenti del mondo delle Istituzioni, dell’Università, dell’associazionismo e dell’imprenditoria.

Notizia

Climate Action: Resilience#Hack

Sabato 21 Settembre 2019

Logo Climate Action: Resilience#Hack

Nei giorni 23-25 settembre 2019 si svolgerà a Desio Climate Action: Resilience#Hack, il primo hackathon civico delle scuole delle province di Monza e Brianza, Como, Lecco, Milano, Varese, dedicato ad affrontare le sfide legate alla resilienza dei territori agli effetti del cambiamento climatico.

Il progetto si inserisce nelle azioni del PNSD, promosse dal MIUR, e più precisamente nell’ambito dell’azione #19, che ha l’obiettivo di introdurre nelle scuole la sperimentazione di percorsi didattici innovativi, incoraggiando gli studenti a collaborare, in maniera multidisciplinare, sulle sfide della tecnologia e del digitale per risolvere problemi del mondo reale.

Durante l’hackathon, studentesse e studenti provenienti da 20 scuole lavoreranno insieme, con l’aiuto di mentori, esperti e ricercatori, per contribuire alla crescita e al futuro sostenibile del territorio, soffermandosi sulla resilienza del territorio agli impatti del cambiamento climatico, con particolare attenzione alla circolarità degli effetti tra valle e monte.

La sfida sarà volta a sollecitare le competenze imprenditoriali degli studenti, valorizzare l’uso delle tecnologie digitali, ed evidenziare il ruolo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione nello sviluppo globale e sostenibile, in un’ottica di cittadinanza attiva e partecipativa.

Notizia

Due vincitori per un hackathon

Martedì 16 Aprile 2019

La delegazione del Liceo Majorana, composta dagli studenti Martina Barbieri, Elisa Colombo, Simone Erba e Federico Galimberti accompagnati dal prof. Loris Ermacora, si è distinta nella competizione Climate Action: think global, #hack local, svoltasi a Tradate nei giorni 11-13 aprile 2019. La competizione è stata la prima di una serie di iniziative organizzate all’interno del PNSD sul tema del cambiamento climatico, la cui prossima tappa sarà a Desio.

I nostri studenti hanno ottenuto due premi su due: Simone è nel team “Tulipani gialli” che ha vinto la sfida sulla mobilità delle merci, mentre Federico nel team “DoctorTree” che ha ottenuto un riconoscimento speciale sul tema della deforestazione.

Complimenti a tutto il team!

Comunicazione

MajoHack 2019

Sabato 16 Marzo 2019

Nelle giornate del 21-22 marzo, in concomitanza con le attività della cogestione, si svolgerà nel nostro Liceo “MajoHack 2019”, un hackathon* organizzato e gestito dagli studenti. In contemporanea si terrà un evento analogo in altre 6 scuole in 6 diversi Paesi europei, che sono inseriti nel progetto ambientale e-HAND.

L’evento MajoHack 2019, aperto esclusivamente agli studenti del secondo, terzo e quarto anno del liceo Majorana, sarà presentato giovedì 21 marzo alle 12.15; i lavori inizieranno alle 13.00 del giorno stesso e termineranno alle 13.00 di venerdì 22 marzo, con la proclamazione della squadra vincitrice.

La macro-sfida di MajoHack 2019 ​sarà​ “Miglioriamo la sostenibilità della nostra Scuola”. La partecipazione è limitata a un massimo di 48 studenti, non più di 3 student​i per classe. I partecipanti saranno divisi in 6 squadre e lavoreranno nel laboratorio di fisica o in biblioteca. I criteri di valutazione e i dettagli della competizione verranno comunicati nel giorno della presentazione.

Per le iscrizioni rivolgersi a Federico Raspanti di 5E: visualizza e-mail

(*) Un hackathon (termine che nasce dalla contrazione di hack e marathon) consiste in una vera e propria maratona operativa a squadre, che in 24 ore hanno il compito di trovare soluzioni concrete e sostenibili riguardo a problemi di vario ordine. Dal 2017 il MIUR ha organizzato a livello nazionale diversi hackathon, il cui approccio concreto e “dal basso” permette agli studenti delle scuole superiori di interfacciarsi sia con la realtà aziendale sia con le metodologie progettuali.

Circolare

WAYouthack 2018

Giovedì 22 Marzo 2018

Con la circolare n. 181 si invitano gli studenti delle classi terze e quarte a partecipare all’hackathon WAYouthack 2018, una maratona competitiva a squadre organizzata nel nostro Liceo venerdì 6 e sabato 7 aprile. Le iscrizioni dovranno pervenire entro mercoledì 4 aprile tramite e-mail a Federico Raspanti (4E), studente WAYouth Head organizzatore dell’evento. L’attività sarà riconosciuta come alternanza scuola-lavoro. Per maggiori informazioni su WAYouth e sugli hackathon (iniziative promosse dal MIUR) si rimanda alla lettura della circolare e alla visione del video sottostante.

Visualizza e-mail×


Per attivare gli indirizzi e-mail in questa pagina occorre fare clic su Non sono un robot e seguire le eventuali indicazioni.