Liceo Statale Scientifico e Classico

«Ettore Majorana»

Desio

Notte nazionale del liceo classico

Il nostro liceo aderisce quest’anno per la prima volta alla “Notte nazionale del Liceo classico”, giunta alla sue sesta edizione nazionale. In questa pagina trovate il programma dettagliato della serata, che inizierà alle 18 e terminerà alle 23.30 del 17 gennaio 2020.

Che cos’è la “Notte nazionale del liceo classico”

Si tratta di una serata interamente organizzata per mostrare alle comunità in cui i nostri licei sono inseriti l’alto valore formativo che ancora oggi ha un indirizzo di questo genere. Meglio di noi si è espresso su questo punto con un comunicato stampa il Comitato nazionale della Notte del Liceo classico.

Comunicato stampa NNLC 2020

Anteprima: in viaggio verso la “Notte nazionale”

La “Notte nazionale del Liceo classico” è un evento che ha coinvolto fin da prima di Natale le varie componenti della comunità scolastica. Essa, infatti, è preceduta dalla mostra Antichi maestri, concepita e curata della prof.ssa Silva e della 1bb, e da un numero speciale del giornalino scolastico Etcetera, dedicato interamente all’evento.

Il logo della serata è stato realizzato da Nicolò Negro Pet di 5bb, mentre gli studenti impegnati nel PCTO Biblioteca hanno realizzato, sotto la guida della prof.ssa Zerbinati, questa newsletter per informare il liceo delle nuove acquisizioni ordinate proprio in funzione della “Notte nazionale del liceo classico”: un patrimonio che rimarrà alla scuola per sempre.

La “Notte nazionale del Liceo classico” al Majo

La “Notte nazionale del Liceo classico” al Majorana di Desio, che ha come tema “Allievi e maestri nel mondo antico”, comincerà alle 18 e proseguirà fin quasi a mezzanotte secondo questo programma:

  • aula magna, ore 18: accoglienza e saluti istituzionali;
  • aula magna, ore 18.15: lettura dell’elaborato di scrittura creativa vincitore del concorso nazionale;
  • aula 1.13, ore 18.30: “Latinorum Graecorumque crosswords (quae exstant)”: gioco a cura delle prof.sse Schiatti e Andolfo e dei loro studenti;
  • aula 1.12, ore 18.30: “Maestri e allievi nella letteratura”, gioco a cura del prof. Mori con Ginevra Taccagni e Riccardo Sala (Majores);
  • aula 1.6, ore 18.30: “Ἀγωγὴ: disciplina e allenamento”, a cura di Beatrice Morlino e Federica Sironi di 2bb;
  • atrio, ore 18-22: banchetto di libri dell’Associazione genitori in collaborazione con “La Libreria di Desio”;
  • ammezzato, ore 18-23: mostra “Antichi maestri”;
  • atrio, ore 19.30-21.30: buffet greco a cura dell’Istituto “Olivetti” di Monza.

La serata vedrà poi studenti, ex allievi e insegnanti alternarsi sul palco in aula magna, a partire dalle 21, per la maratona di letture “Et amant et verentur”, con intermezzi musicali a cura degli alunni del liceo classico. In conclusione verrà recitato il brano dell’Agamennone di Eschilo scelto dal Comitato nazionale come momento collettivo di chiusura dell’evento.

Tutta la comunità scolastica, i futuri iscritti e l’intera cittadinanza sono invitati a partecipare!